Markus Naef diventa il nuovo CEO di bexio

Comunicato stampa, 15.2.2022

Doppio avvicendamento ai vertici di bexio: Markus Naef e Tom Sprenger, entrambi provenienti da SwissSign Group SA, si uniscono all’affiliata della Mobiliare in qualità rispettivamente di CEO e CTO.

Markus Naef, 52 anni, succederà a Laurent Decrue alla guida di bexio a partire dal 1° maggio 2022. Precedentemente CEO di SwissSign Group SA, società acquisita dalla Posta nell’ottobre del 2021, è stato membro della direzione di Sunrise Communications SA tra il 2014 e il 2017 e responsabile del settore Clienti commerciali.

Tom Sprenger, 51 anni, assumerà invece l’incarico di Chief Technology Officer di bexio, andando così a ricoprire la stessa funzione che aveva occupato negli ultimi due anni presso SwissSign Group SA. In precedenza, Sprenger ha lavorato per vent’anni come CTO e CEO sostituto per l’impresa IT AdNovum, specializzata in software engineering. Il nuovo incarico partirà dal 1° aprile 2022.

L’attuale CEO di bexio, Laurent Decrue, e il CTO Nenad Nikolic hanno deciso di lasciare bexio per dedicare tutte le loro energie alla società di sviluppo software da loro fondata nel 2014. «Ci tengo a ringraziare Laurent Decrue e Nenad Nikolic per il loro impegno e faccio loro i miei migliori auguri per il futuro», ha dichiarato Andrea Kleiner, responsabile Sviluppo degli affari del Gruppo Mobiliare e succeditrice di Thomas Trachsler come nuova presidente designata del Consiglio d’amministrazione di bexio.

Andrea Kleiner ha aggiunto: «Markus Naef vanta una lunga esperienza nella semplificazione dei processi aziendali attraverso la digitalizzazione. Negli ultimi cinque anni, sotto la sua direzione, SwissSign Group SA e soprattutto SwissID sono diventati un marchio consolidato per lo sviluppo e la commercializzazione di identità digitali sicure. Siamo certi che Markus Naef e Tom Sprenger, insieme a tutto il team di bexio, sapranno portare avanti il percorso di crescita e di sviluppo di bexio.»

Su bexio
Fondata nel 2013, bexio è un’affiliata della Mobiliare da luglio 2018. bexio fornisce a piccole imprese svizzere, lavoratori autonomi e start-up soluzioni software basate su cloud. L’obiettivo dell’impresa è ridurre gli oneri amministrativi delle PMI in modo che possano concentrarsi sul loro core business. L’impresa, che impiega 100 persone nella sede di Rapperswil (SG), cresce a un ritmo sostenuto e oggi offre i propri servizi a oltre 40 000 clienti. Nel 2016 e 2017, bexio è stata premiata come migliore start-up svizzera nell’ambito dei software.

Contatto:
Ufficio stampa, media@mobiliare.ch, +41 (0)31 389 88 44

Markus Naef

Tom Sprenger